Chi Siamo

La fio.PSD – Federazione Italiana Organismi per le Persone Senza Dimora, è una associazione che persegue finalità di solidarietà sociale nell’ambito della grave emarginazione adulta e delle persone senza dimora
Trae la sua origine, nel 1985, dall’aggregazione spontanea e informale di alcuni operatori sociali di servizi e organismi che si occupano di persone senza dimora ma è nel settembre del 1986 si decise la formalizzazione del Coordinamento del Nord-Italia per i senza fissa dimora: si stese una Carta Programmatica e si raccolsero adesioni scritte all’iniziativa presso la segreteria di Brescia

Nel 1990 si costituisce formalmente in associazione

Aderiscono alla fio.PSD Enti e/o Organismi, appartenenti sia alla Pubblica amministrazione sia al privato sociale, che si occupano di grave emarginazione adulta e di persone senza dimora

 

Infografica 2018


GLI OBIETTIVI DELLA fio.PSD:

promuovere il coordinamento delle realtà pubbliche, private e di volontariato che operano in favore della grave emarginazione adulta e delle persone senza dimora sul territorio nazionale; sollecitare l’attenzione al problema nei confronti di tutti gli interlocutori sociali, attivare momenti di studio, di confronto e di ricerca sociale, perseguendo l’obiettivo della maggiore comprensione del fenomeno e dell’elaborazione di metodologie e strategie di lotta all’esclusione sociale
promuovere la diffusione delle buone prassi e delle acquisizioni metodologiche di intervento, attraverso l’organizzazione di seminari, convegni, iniziative di formazione e la redazione di una pubblicazione specifica e specializzata nel campo dell’emarginazione grave adulta

 

IL FUNZIONAMENTO
Il modello organizzativo della fio.PSD comprende un livello politico-rappresentativo, che esiste ed opera su mandato elettivo dell’Assemblea dei Soci, composto dal Presidente, dal Comitato di Presidenza e dal Consiglio Direttivo, e un livello tecnico-operativo garantito dalla Segreteria Nazionale fio.PSD che coordina e realizza il programma di lavoro
L’Assemblea dei Soci, che si riunisce almeno due volte l’anno, definisce e approva le linee del piano di lavoro e ne verifica i risultati; il Presidente, il Comitato esecutivo e il Consiglio direttivo lo rendono esecutivo attraverso la Segreteria Nazionale, la collaborazione di professionisti e i referenti locali Soci fio.PSD che di volta in volta si rendono disponibili sulla base delle esigenze e delle competenze necessarie
La partecipazione degli iscritti alla vita associativa è garantita da una serie di strumenti e di opportunità: la Segreteria Nazionale che è a disposizione dei Soci 5 giorni alla settimana; l’organizzazione di almeno due Assemblee all’anno durante le quali vengono impostati e/o verificati i programmi di lavoro in corso e quelli futuri; l’organizzazione di almeno 1 convegno o seminario annuale di approfondimento; la pubblicazione di bollettini, riviste e studi sul tema della grave emarginazione e delle persone senza dimora, sulle metodologie di intervento, sulle iniziative operative dei soci; il sito Web

 

 

LE ATTIVITÀ
Gli ambiti nei quali la fio.PSD è impegnata si possono ricondurre a tre aree:
la comprensione del fenomeno della grave emarginazione adulta;
lo studio e la promozione di strategie e metodologie di intervento per contrastare la grave emarginazione adulta;
la sensibilizzazione e la promozione dei diritti delle persone adulte gravemente emarginate