Seleziona Pagina

Re-Care

Il progetto Re-Care è finanziato dal bando socio-sanitario di Fondazione con il Sud, risponde ai bisogni di cura delle persone senza dimora, con specifica attenzione alla tutela della salute mentale e rafforza il care network tra pubblico e privato sociale al fine di attuare e consolidare percorsi assistenziali, di cura e i metodi di intervento in un’ottica comunitaria, come da Piano Strategico Regionale per la Salute Mentale

Re-Care Salute: Ricostruire Cura e Salute

Obiettivi di Re-Care

  1. Implementare pratiche di partecipazione ed interventi integrati che assicurino continuità della presa in carico delle persone con disturbi mentali, migliorandone la qualità di vita e la prognosi, riducendone gli esiti invalidanti e le condizioni di rischio e di vulnerabilità
  2. Migliorare le pratiche di accesso alle cure, consolidare inclusione e partecipazione comunitaria, socio-lavorativa
  3. Migliorare l’informazione sulla salute mentale per ridurre lo stigma, il pregiudizio, l’ineguaglianza
  4. Rafforzare i servizi socio-sanitari per la presa in carico di 60 persone senza dimora, con particolare attenzione alla tutela della salute mentale e al lavoro di comunità

Destinatari di Re-Care

  1. 60 persone con disabilità e/o disagio psicosociale di età compresa tra i 18 e 50 anni in condizione anche di significativa marginalità sociale con carattere di cronicità come senza dimora
  2. Persone che vivono sulla strada e/o hanno la strada come dimora abituale e modo di relazione
  3. Italiani e stranieri, in uno stato di emarginazione sociale

Azioni

  1. Screening e lavoro di strada attraverso 4 presidi territoriali e 3 unità di strada
  2. Presa in carico e progetto terapeutico attraverso la formulazione per ogni beneficiario di un PTI
  3. Accompagnamento all’abitare attraverso l’accoglienza nei 3 poli e l’inserimento in un appartamentino in autogestione
  4. Inclusione sociale e lavorativa attraverso l’attivazione di 12 tirocini
  5. Informazione e sensibilizzazione della comunità attraverso il coinvolgimento attivo dei beneficiari
  6. Elaborazione di un modello di ricerca innovativo e scientifico che fornisca strumenti e metodologie specifici per la presa in carico e l’accompagnamento delle psd con disagio psichico

I partner – Enti del terzo settore

  • Cooperativa Sociale La Panormitana – Capofila
  • Centro Astalli Palermo
  • fio.PSD
  • Fondazione S. Giuseppe dei Falegnami
  • Associazione Nahuel

I partner – Enti Pubblici

  • ASP Palermo
  • Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Palermo
  • Comune di Palermo
  • Città Metropolitana di Palermo

News & Aggiornamenti

Avviato il progetto Re-Care

Avviato il progetto Re-Care

Ha preso il via a Palermo il progetto Re-Care, finanziato dalla Fondazione con il Sud e portato avanti da 9 realtà pubbliche e private tra cui fio.PSD Obiettivo principale è attuare percorsi di accompagnamento all’autonomia Complessivamente, saranno 240 le persone che...

leggi tutto

HFI – La community Housing First

Osservatorio fio.PSD

Morti senza dimora

Storie di vite

storie senza dimora

Biblioteca fio.PSD

Le 7 sfide al 2030