Seleziona Pagina

A.R.Co.

Progetto “A.R.Co. – Autonomia Recovery Comunità”

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020

A.R.Co.

Il progetto “A.R.Co.”, promuove servizi di sostegno e accompagnamento sulle tematiche relative all’inserimento socio-abitativo e alla ricerca attiva di opportunità di formazione e lavoro dedicati ai cittadini di Paesi terzi presenti sul territorio del Comune di Trieste

Agli operatori del Servizio Sociale Comunale (SSC) e del Servizio Integrazione e Inserimento Lavorativo (SIIL) vengono offerti strumenti operativi sviluppati in sinergia con gli enti del Terzo Settore coinvolti, utili a migliorare la qualità dei servizi attraverso la sperimentazione di un sistema di supporto individualizzato all’inserimento socio-abitativo e lavorativo

I servizi di sostegno e accompagnamento attivati dal progetto hanno l’obiettivo di essere:

  • focalizzati sulle necessità di nuclei familiari e neomaggiorenni;
  • orientati a promuovere l’attivazione della persona, contrastando gli atteggiamenti assistenzialistici;
  • rispondenti ai nuovi assetti socio-culturali e caratterizzati da un forte grado di integrazione delle competenze pubbliche e del privato sociale

La prima fase del progetto prevede una serie di visite studio e attività di ricognizione delle buone pratiche nel campo dell’innovazione sociale e dell’inclusione lavorativa e abitativa presenti in Italia di realtà aderenti alla rete fio.PSD

La seconda fase invece è dedicata alle attività di formazione sulle nuove pratiche di inserimento lavorativo e abitativo. In questa azione di progetto fio.PSD sarà direttamente coinvolta nell’organizzazione di un corso di formazione intensivo per gli operatori pubblici e privati coinvolti nel progetto sull’approccio Housing First

Le fasi successive riguardano invece le attività di sperimentazione dell’inserimento abitativo e lavorativo sul territorio. Viene reso operativo il modello Housing First, con attività che prevedono l’individuazione dei possibili beneficiari, l’acquisizione e l’allestimento degli alloggi in locazione. Inoltre è prevista l’attivazione dei percorsi di accompagnamento sociale, di lavoro di comunità e di inserimento lavorativo presso aziende del territorio

Il progetto avrà la durata di 24 mesi e l’avvio delle attività è fissato per gennaio 2020.

I partner di progetto assieme a fio.PSD sono:

  • Comune di Trieste (capofila)
  • ICS – Consorzio Italiano di Solidarietà – Ufficio Rifugiati ONLUS
  • Lybra – Società Cooperativa Sociale ONLUS
  • Fondazione Diocesana Caritas Trieste ONLUS
  • R.E.S. Istituto di Ricerche Economiche e Sociali del Friuli Venezia Giulia – Impresa Sociale

News & Aggiornamenti

Il futuro del FEAD – Position Paper

Il futuro del FEAD – Position Paper

Il FEAD (Fondo di aiuto europeo agli indigenti) ha stanziato per il ciclo 2014-2020 circa 789 milioni di euro per attuare sul territorio nazionale una serie di interventi a favore di persone in condizioni di grave deprivazione materiale (il 4% dei beneficiari...

leggi tutto
Presentazione PIE4shelters 26 novembre

Presentazione PIE4shelters 26 novembre

Martedì 26 novembre a Torino, al Sermig  si è tenuto l'intervento di sensibilizzazione nazionale sull'approccio PIE (Psychologically and trauma Informed Environment) del progetto europeo PIE4shelters Presentazione [pdf-embedder...

leggi tutto
Report Feantsa Youth Study Session 2019

Report Feantsa Youth Study Session 2019

Dal 19 al 23 novembre si è tenuta a Budapest la Youth Study Session 2019,  il corso di formazione di 5 giorni sui giovani senza dimora, promosso da Feantsa con il sostegno del Consiglio d’Europa La study session ha lo scopo di creare network, condividere prassi e...

leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter fio.PSD

Rimani aggiornato su novità, progetti, campagne, formazione, appuntamenti ed eventi italiani e europei

Grazie per aver compilato il form Per tua sicurezza e per la privacy al fine di completare l'iscrizione dovrai cliccare sul pulsante che ti è arrivato via mail, grazie

Share This