Select Page

Osservatorio

La fio.PSD occupa una posizione privilegiata a livello nazionale sul fenomeno Homelessness grazie ai suoi oltre 120 soci che gestiscono in tutta Italia i servizi diretti alle Persone Senza Dimora (accoglienze notturne, mense, centri di ascolto, etc… per un elenco dettagliato vedi le Linee di Indirizzo)

Sia i servizi sia i beneficiari cambiano molto velocemente e seguono i cambiamenti demografici, i cicli economici e le crisi, i flussi migratori internazionali, i livelli di benessere e lo stato di salute della popolazione in generale

fio.PSD prova a mantenere uno sguardo attento e costante sulle persone che ogni giorno i servizi incontrano. Donne e uomini, giovani e adulti, italiani e stranieri, vecchi e nuovi profili. Una fetta di popolazione – senza dimora – che vive nella forma più estrema della povertà

Attraverso il Questionario soci 2017 (dati al 31 dicembre), abbiamo raccolto informazioni sia sui servizi esistenti, sia sulle persone senza dimora beneficiarie dei servizi gestiti direttamente dai nostri soci (cooperative sociali, comuni, associazioni, fondazioni, Caritas etc.). Di seguito presentiamo una sintesi dei risultati

I Servizi

Oggi il sistema di servizi alla homelessness si basa prevalentemente su:

  • servizi di supporto ai bisogni primari (unità di strada, mense e distribuzione viveri, farmaci, kit per l’igiene)
  • accoglienza (dormitori, alloggi transitori, comunità alloggio, alloggi protetti, centri di accoglienza)
  • presa in carico (segretariato sociale, orientamento, inserimento lavorativo)

Inoltre, quasi 8 soci su 10 forniscono servizi per l’abitare, ovvero reperimento alloggi, intermediazione abitativa, housing first, cohousing; 7 su 10 promuovono l’inserimento lavorativo e borse lavoro; più di 6 su 10 offrono ai propri beneficiari una forma di sostegno economico una tantum e/o legata ad esigenze specifiche

Più della metà svolge attività di Tutela, in particolare nel campo della residenza anagrafica e della tutela legale. La maggior parte si occupa anche di interventi rivolti a stranieri come CAS e SPRAR., e il 51% delle organizzazioni aderenti alla nostra Federazione fornisce servizi nell’area della Salute, nella maggior parte dei casi si tratta di ambulatori psicologici, medici e specialistici e di cure infermieristiche

Le accoglienze

Secondo quanto emerge dal nostro Osservatorio, i profili delle persone senza dimora che si rivolgono ai servizi stanno subendo dei mutamenti che denunciano la complessità del fenomeno della homelessness

I nostri soci hanno infatti osservato un aumento di fasce diversificate di popolazione particolarmente vulnerabili ed esposte al rischio di povertà, come le donne, i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, i malati gravi e/o in attesa di terapia, i disoccupati cronici e i working poor, gli stranieri in attesa di regolarizzazione, i (già) minori stranieri non accompagnati

Nello specifico i profili delle persone in grave emarginazione che si rivolgono ai servizi, il 79,4% dei nostri Soci dichiara di accogliere stranieri regolari, il 77,8% giovani tra i 18 e i 25 anni, il 76,2% persone con problemi alcol correlati

Più di 6 persone accolte su 10 presentano problemi giudiziari, problemi legati al permesso di soggiorno; numerosi anche i nuclei familiari, mentre i Soci dichiarano che 5 su 10 dei propri utenti sono rifugiati o persone con problemi di abuso di sostanze

In più di 4 casi seguiti dai servizi su 10 si tratta di donne vittime di violenza, 3 su 10 di persone vittime di discriminazione di genere, infine 2 su 10 sono minori stranieri non accompagnati

Le attività di Analisi e Ricerca di fio.PSD

Accanto all’attività di rilevazione svolta da fio.PSD attraverso il Questionario soci, la Segreteria Nazionale della Federazione è impegnata in una serie di attività che consentono di mantenere uno sguardo attento e costante al fenomeno Senza Dimora

La Federazione gode innanzitutto della collaborazione del Comitato Scientifico con il quale porta avanti le azioni le valutazione dei progetti Housing First e del PON Inclusione

Tra le altre attività di analisi e studio segnaliamo i documenti e gli approfondimenti pubblicati nella sezione FOCUS ON del sito (La povertà abitativa in Italia; La residenza è un diritto; Immigrazione, diritti umani e grave marginalità)

Tra gli altri argomenti recentemente sviluppati:

 

I Gruppi di Lavoro Nazionali (GLN) sono luoghi di pensiero e tavoli di approfondimento promossi dalla fio.PSD insieme ai Soci per discutere di:

 

A livello Europeo facciamo parte dei Thematic Cluster coordinati da Feantsa, grazie ai quali riusciamo ad approfondire i temi più attuali legati al fenomeno Homelessness (Migration, Health, Gender, Employment, Housing, Youth, Participation, Housing Rights)

Abbiamo fondato una Collana di studi che ospita volumi e studi di settore che analizzano la multi-dimensionalità della povertà estrema

Collaboriamo con un Comitato Scientifico per promuovere studi sulla grave emarginazione adulta

Abbiamo costruito una Biblioteca online dove è possibile trovare opere, documenti e materiali utili sul tema Senza Dimora

 

Consulta il Menù riportato di seguito e approfondisci il tema di tuo interesse

News & Approfondimenti

Biblioteca fio.PSD – Letture per l’estate

Biblioteca fio.PSD - Letture per l'estate Segnaliamo con piacere le ultime uscite sul tema della Povertà Estrema, della Salute e dell'Housing che vi invitiamo a leggere durante la pausa estiva: Salute AA.VV. Dignity and Well-Being - practical approaches...

leggi tutto

Dalla Circolare al “circolare!”

Vivere per strada, in un dormitorio, in una situazione precaria o ospitato fortunosamente da qualcuno è una condizione di disagio estrema, forse la peggiore perché toglie dignità, forza e umanità Viviamo in un periodo in cui l’attenzione è spinta, per un...

leggi tutto

Aggiornamento progetti PON Avviso 4

Nel corso dei primi 6 mesi del 2019 si sono incrementate le attività di supporto, da parte della Federazione, ai territori impegnati nelle attività relative ai progetti PON Avviso 4 sostenuti con i fondi per il contrasto alla grave marginalità adulta, Avviso 4/2016

La Federazione interviene attraverso incarichi affidati fa da Città, Ambiti territoriali o Regioni. Le modalità di incarico (diversificate per tipologia di enti e per importi), non ha, però, alterato il senso dell’investimento nazionale

leggi tutto

Le Rotte del Gusto – Never Alone

Le Rotte del Gusto - Never Alone Prende il via il progetto Le rotte del gusto, nell’ambito del programma Never Alone di cui fio.PSD è partner nazionale Cosa è Never Alone? Never Alone è un’iniziativa che si sviluppa sul territorio italiano e dedicata ai minori...

leggi tutto

We.Ca.Re. (Welfare Cantiere Regionale), Piemonte

We.Ca.Re. Nel mese di novembre 2018, abbiamo partecipato ad un avviso di co-progettazione promosso dal Comune di Torino, nell’ambito del Programma Regionale We Care La Regione Piemonte ha avviato un forte processo innovativo e sperimentale al fine di dare un impulso...

leggi tutto

“Mon Clochard” e incontro pubblico

Prima del corto Mon Clochard e evento pubblico E' stata un successo la prima a Imola del Cortometraggio Mon Clochard, regista Gian Marco Pezzoli e ideato da Marta Bedeschi Un'occasione per parlare di coloro che per molti non sono persone, a cui molti dedicano nei loro...

leggi tutto

PON Inclusione: termine rinviato al 31-12-2020

Prorogato il termine per il PON Inclusione Estratto dalla nota del Ministero Lavoro e Politiche Sociali "In relazione alle Convenzioni di Sovvenzioni stipulate, ai sensi dell’Avviso n. 4/2016 PON inclusione - PO I FEAD, tra la Scrivente Direzione Generale e gli Enti...

leggi tutto

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Osservatorio fio.PSD

Biblioteca fio.PSD

Housing First Italia

Newsletter fio.PSD

Traduzione


 Edit Translation

Iscriviti alla Newsletter fio.PSD

Rimani aggiornato su novità, progetti, campagne, formazione, appuntamenti ed eventi italiani e europei

Grazie per aver compilato il form Per tua sicurezza e per la privacy al fine di completare l'iscrizione dovrai cliccare sul pulsante che ti è arrivato via mail, grazie

Share This