Seleziona Pagina

Sistemi di accoglienza

Breve descrizione

Il gruppo si propone di promuovere all’interno dei soci fio.PSD una rilettura critica dei sistemi classici di accoglienza (strutture di accoglienza notturne e diurne, mense, servizi di supporto ai bisogni primari, servizi di segretariato sociale, di presa in carico e accompagnamento) e di presa in carico delle PSD con la finalità di validare/aggiornare le linee di indirizzo nazionali, confrontarsi ed integrarsi con metodologie innovative quali housing first nonchè monitorare l’implementazione di servizi a seguito dei PON

Ci poniamo l’obiettivo di analizzare la filiera dei servizi, l’integrazione tra essi e le sovrapposizioni utili e necessarie a garantire i “passaggi” ed evitare la settorializzazione degli interventi, gli strumenti/dispositivi indispensabili a garantire la comunicazione e il confronto tra servizi, le competenze/conoscenze degli operatori e le responsabilità/funzioni dei diversi attori in campo … “chi fa cosa” …

Modalità di lavoro

Le modalità di lavoro verranno decise in relazione alle adesioni, alla disponibilità dei partecipanti ed alla loro dislocazione geografica
Per le comunicazioni e gli aggiornamenti verrà utilizzata una mailing list 
Oltre agli incontri in plenaria verrà valutato l’utilizzo di altri strumenti (sottogruppi territoriali e/o tematici, skype, ecc ecc ) finalizzati a promuovere la partecipazione e la continuità tra un incontro e l’altro nonché limitare gli spostamenti. 
Il gruppo è aperto a tutti i soci della federazione che potranno “entrarvi” in ogni momento

 

Responsabili

Andrea Romano (Direttivo fio.PSD – COOP La Rete – Brescia)
Alberto Mortara (Direttivo fio.PSD – Fondazione Auxilium Genova)
Domenico Leggio (Vice Presidente fio.PSD – Caritas Ragusa)

 

News & Aggiornamenti

Iscriviti alla Newsletter fio.PSD

Rimani aggiornato su novità, progetti, campagne, formazione, appuntamenti ed eventi italiani e europei

Grazie per aver compilato il form Per tua sicurezza e per la privacy al fine di completare l'iscrizione dovrai cliccare sul pulsante che ti è arrivato via mail, grazie

Share This