Francesco e Salvatore – Storie di vite (4)

La serenità riconquistata

Francesco e Salvatore sono due fratelli e vivono con la madre

Dopo la sua morte devono abbandonare la casa di famiglia perché irrimediabilmente danneggiata. Trovano una casa in affitto ma un giorno il proprietario fa trovare loro la serratura della porta cambiata e da quel momento, senza più effetti personali, si trovano per strada, senza un tetto

Passano 4 anni e mezzo, tra ripari di fortuna, notti all’aperto, periodi brevi nei dormitori, a volte divisi; sono molto legati tra loro e separarsi è una ulteriore sofferenza e umiliazione

In questo periodo, nonostante tutto, aiutano le altre persone in difficoltà e il caso vuole che si liberi un appartamento in affitto, proprio di una delle persone che generosamente hanno aiutato

Grazie alla mediazione di un operatore riescono ad entrarvi ed avviare un processo di accompagnamento all’autonomia

In questo video ci aprono le porte della loro nuova casa, uno spazio finalmente tutto loro, conquistato dopo un lungo tempo passato in strada, ritrovando uno spazio di serenità per coltivare progetti, voglia di vivere, seguire decisi la rotta, ancora una volta, insieme

 

 

 

grazie a Istituto Don Calabria e La Panormitana per aver condiviso questa storia