Select Page

Social Design

Il termine SOCIAL DESIGN qualifica i modi in cui le competenze che tradizionalmente si rifanno al design thinking affrontano temi di emergenza sociale e promuovono soluzioni adeguate, fattive e coerenti.

È propria delle esperienze riconducibili al SOCIAL DESIGN una presa in carico di responsabilità della cultura di progetto nei confronti della società e del suo sviluppo, in relazione ai limiti e alle possibilità dei contesti di intervento (…)

Parlare di SOCIAL DESIGN significa parlare di inclusione, empowerment, autonomia, autodeterminazione, identità e rappresentatività, che il design persegue e a cui finalizza i progetti che concretizza. Oggetti d’uso, strumenti di lavoro, servizi, sistemi di comunicazione e produzione: la natura dell’output progettuale e la sua scala dimensionale sono essenziali ma non sufficienti all’efficacia dell’intervento. Nella discussione sul social design l’elemento centrale è il processo e come esso genera il progetto; sono centrali gli attori che coinvolge, privilegiando logiche partecipative e rigenerative delle biografie; sono strategiche le competenze e le risorse tangibili e intangibili proprie del contesto territoriale e sociale in cui il progetto interviene e che è capace di valorizzare (…)

leggi il testo integrale…

Per approfondire:

La Bellezza vince sempre (Beauty always wins)

Abitare il dormitorio (Living in a dormitory)

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Biblioteca fio.PSD

Seguici su Facebook!

Video Recenti

Loading...

Newsletter fio.PSD

Recent Tweets

Housing First Italia

Feantsa

Traduzione

ItalianoPortuguêsEnglishFrançais
 Edit Translation

Iscriviti alla Newsletter fio.PSD

Rimani aggiornato su novità, progetti, campagne, formazione, appuntamenti ed eventi italiani e europei

Grazie per aver compilato il form Per tua sicurezza e per la privacy al fine di completare l'iscrizione dovrai cliccare sul pulsante che ti è arrivato via mail, grazie

Share This