La fio.PSD occupa una posizione privilegiata a livello nazionale sul fenomeno Homelessness grazie ai suoi oltre 120 soci che gestiscono in tutta Italia i servizi diretti alle PSD (accoglienze notturne, mense, centri di ascolto, etc… per un elenco dettagliato dei sistemi di intervento sociale contro la Homelessness vedi Catalogazione Istat a pagina 20 delle Linee di Indirizzo)

Sia servizi che beneficiari cambiano molto velocemente e seguono i cambiamenti demografici, i cicli economici e le crisi, i flussi migratori internazionali, i livelli di benessere e lo stato di salute della popolazione in generale

fio.PSD prova a mantenere uno sguardo attento e costante sulle persone che ogni giorno i servizi incontrano. Vecchi e nuovi, giovani e adulti, donne e uomini, italiani e stranieri. Una fetta di popolazione – senza dimora – che vive nella forma più estrema della povertà

Attraverso il Questionario soci 2017 (dati al 31 dicembre), abbiamo raccolto informazioni sia sui servizi esistenti e i cambiamenti avvenuti rispetto al 2015, sia sulle persone senza dimora intese come beneficiari dei servizi gestiti direttamente dai nostri soci (ovvero cooperative sociali, comuni, associazioni, fondazioni, Caritas etc.). Nella costruzione del Questionario (link al questionario) abbiamo tenuto fede ai contenuti delle Linee di Indirizzo

Quello che presentiamo in questa sezione del sito è una fotografia di coloro che si rivolgono ai servizi di supporto ai bisogni primari (unità di strada, mense e distribuzione viveri, farmaci, kit per l’igiene), accoglienza (dormitori, alloggi transitori, …) e presa in carico (segretariato sociale, orientamento…)

Infografica fio.PSD, maggio 2018

L’Infografica fio.PSD, aggiornata al maggio 2018 presenta alcune caratteristiche dei nostri soci e la mappa dell’Italia con la localizzazione dei servizi prevalenti

La presenza capillare di servizi dedicati alla homelessness sul territorio nazionale è testimoniata dalla distribuzione di servizi gestiti direttamente dai nostri soci di presa in carico e accompagnamento, accoglienza e segretariato sociale in tutte le 16 regioni in cui è presente fio.PSD

Inoltre, quasi 8 soci su 10 forniscono servizi ricompresi nella Macro area Casa/Accompagnamento, 7 su 10 nella Macro area Lavoro e più di 6 su 10 fornisce ai propri beneficiari una forma di Sostentamento economico una tantum e/o legata ad esigenze specifiche

Quasi 6 soci su 10 svolgono attività di Tutela, in particolare nel campo della residenza anagrafica e della tutela legale. Più della metà si occupa invece di interventi destinati a stranieri come CAS e SPRAR. Infine, il 51% delle organizzazioni aderenti alla nostra federazione fornisce servizi nell’area della Salute, nella maggior parte dei casi si tratta di ambulatori psicologici, medici e specialistici e di cure infermieristiche

Per quanto riguarda i profili delle persone in grave emarginazione che si rivolgono ai servizi sono nella grande maggioranza stranieri regolari (79,4%), giovani tra i 18 e i 25 anni (77,8%), anziani over 65 (76,2%) e persone con problemi alcol correlati (76,2%)

Più di 6 beneficiari su 10 è invece rappresentato da persone con problemi giudiziari, da nuclei familiari, da migranti richiedenti asilo e senza permesso di soggiorno, mentre 5 su 10 da rifugiati e da persone con problemi di abuso di sostanze

In più di 4 casi seguiti dai servizi su 10 si tratta di donne vittime di violenza, 3 su 10 di persone vittime di discriminazione di genere, infine 2 su 10 sono minori stranieri non accompagnati

Secondo quanto emerge dal nostro osservatorio, i profili delle persone senza dimora stanno subendo dei mutamenti che rivelano la complessità del fenomeno della homelessness

I nostri soci hanno infatti osservato un aumento di fasce diversificate di popolazione particolarmente vulnerabili ed esposte al rischio di povertà, come gli italiani, le donne, i giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, i malati terminali e in attesa di terapia, i disoccupati e gli working poor, i migranti con e senza permesso di soggiorno, i minori stranieri non accompagnati

 

 

Letture e materiali consigliati

Infografica fio.PSD

Povertà e grave emarginazione adulta in Italia: il fenomeno di Caterina Cortese