Incontro del Comitato di sorveglianza PON

Si è tenuta lo scorso 20 giugno a Roma la riunione Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo Nazionale “Inclusione” di cui fio.PSD fa parte

Durante l’incontro, alla presenza del partenariato sociale, il D.G. Raffaele Tangorra e l’autorità di gestione Carla Antonucci con lo staff della DG Inclusione, del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali hanno presentato lo stato di avanzamento del programma operativo (annualità 2018) per i rispettivi assi prioritari di intervento

Riguardo il SOSTEGNO A PERSONE IN POVERTÀ E MARGINALITÀ ESTREMA (Avviso 3 e Avviso 4) la relazione di attuazione evidenzia il raggiungimento dei target intermedi previsti in termini di potenziamento dei servizi, distribuzione materiale e accompagnamento sociale

La presenza della Commissioner Adelina Dos-Reis ha permesso di affrontare alcune riflessioni sul nuovo regolamento del Fondo sociale europeo (FSE +) che, per la Programmazione 2021-2027, includerà anche il FEAD, e sulle Country recommendationsche l’Europa ha già inviato all’Italia circa le tematiche cui dare priorità tra cui il rischio povertà e la grave deprivazione materiale

A questo proposito fio.PSD è intervenuta per sottolineare gli enormi sforzi che i territori stanno facendo per realizzare il mandato del PON Inclusione e dell’importanza di avere una cornice chiara di funzionamento dei fondi strutturali, incluso il FEAD, che punti sulle misure di accompagnamento e valorizzi approcci di interventi volti all’autonomia della persona (Housing First)