Il 6 e 7 novembre si terrà a Brussels il 13th Fead Network Meeting. Argomento principale sarà la “Homelessness” e le azioni di contrasto alla grave marginalità finanziate dalle risorse FEAD. Anche questa volta fio.PSD è stata chiamata a essere al fianco dell’Autorità di Gestione del Ministero per raccontare l’esperienza italiana: il lancio dell’avviso 4/2016 e l’ambizioso obiettivo di integrare i fondi comunitari – PON e FEAD, il lavoro di affiancamento e accompagnamento di fio.PSD ai territori, la co-progettazione di questi mesi per portare a casa i risultati attesi

In questa occasione parteciperà anche un socio; il comune di Bologna, in collaborazione con la Coop. Soc. Dolce, presenterà “Fead in Italy – Boulogne case Study” offrendo una panoramica dei servizi e degli interventi finanziati con il FEAD: Forniture di piccoli elettrodomestici per Housing First; Food education e Health; Spin off “Pasta fresca”; Laboratori di comunità; distribuzione tessuti e creazione di vestiti personalizzati
Il giorno 7 novembre, Caterina Cortese durante la Interactive Session “Understanding change of Homelessness in Europe” presenterà alcune riflessioni su come sembra cambiare l’utenza dei servizi per la grave marginalità in Italia facendo riferimento ai dati del Rapporto Caritas 2018 e dell’Osservatorio fio.PSD
Accanto ai dati, scorreranno le immagini dei due Workshop fotografici fio.PSD su Homelessness e Housing First per ricordare che è sempre meglio guardare i volti, i sorrisi e le lacrime delle persone piuttosto che contare solo le teste