Nell’ambito delle attività dei Thematic Clusters, è stato organizzato da Feantsa un workshop di relazioni e scambi su come la casa viene usata come “elemento terapico” nei casi di povertà estrema

Lo scopo di questo incontro è quello di riunire professionisti della salute e dell’edilizia abitativa di tutta Europa per scambiare informazioni su come fornire risultati sanitari attraverso l’alloggio. La visita di studio e la sessione di scambio prevedono di:

  • fornire un’opportunità per scoprire soluzioni innovative strutturate a Lione
  • presentare pratiche innovative da tutta l’UE (partnership tra sanità, alloggio e assistenza sociale in Inghilterra (Regno Unito), Housing First come intervento sanitario (FR, UA))
  • fornire uno spazio per la riflessione e la discussione congiunte su soluzioni pratiche per l’integrazione di salute e alloggio

La Federazione sarà presente con Caterina Cortese che porterà come esempi italiani le pratiche virtuose di integrazione socio sanitaria di Torino (Comune), Padova (Gruppo R), Ravenna (Sol. CO), Milano (Opera San Francesco), Sanremo (Caritas)