100 miliardi per i fondi ESF+

è quanto è stato annunciato dalla commissaria europea Marie Anne Paraskevas alla Conferenza di Porto di Feantsa

L’Italia è stata inoltre menzionata ed elogiata quale best practice per la programmazione e l’uso integrato di FSE e FEAD

A Porto alla conferenza di #Feantsa la commissaria Marie Anne Paraskevas ha presentato il piano da 100 miliardi di euro dei quali il 30% vincolato per l’inclusione sociale

Cristina Avonto ha così commentato: “si prepara la strada per il nuovo ciclo di programmazione 2021/2027. Dovremo lavorare insieme sui nuovi obiettivi di inclusione sociale, #Housing e aiuti materiali ai #SenzaDimora
Il nuovo ESF+ adotta una gestione integrata dei fondi e dedica il 30% all’inclusione sociale”

Durante il Workshop su Multifinancial Funding coordinato da Ruth Owen, l’Italia è stata citata come best practice per la programmazione e l’uso integrato di FSE e FEAD; le scelte compiute dall’Italia hanno portato a interessanti spunti per il nuovo regolamento ESF+

 

Al seguente link è possibile scaricare tutte le presentazione della 2019 FEANTSA Policy Conference